IMG_1045_edited_edited_edited.jpg

I NOSTRI SERVIZI

ASSISTENZA

La Omis Sud Service offre servizi di qualità in cui esprime tutta la sua attenzione verso la propria clientela, la stessa attenzione che da sempre anima l’intera attività aziendale.

Le attività di pronto intervento così come l’assistenza telefonica sono la base per risolvere le difficoltà quotidiane dei nostri clienti.

Omis Sud Service: mettetevi in mani sicure!

 

La struttura di una gru generalmente è più resistente delle singole parti meccaniche ed elettriche: tali impianti necessitano quindi di interventi mirati a valutarne lo stato d’essere e ad adeguarli alle normative di sicurezza.

L’attività del revamping consiste in più fasi successive e vincolanti: analizzare la struttura della macchina, verificando quali componenti siano ancora in grado di assicurare il lavoro per il quale sono stati progettati, pianificare lo smontaggio e lo smaltimento delle parti più obsolete, montare i nuovi componenti avendone prima verificato la compatibilità con quelli esistenti, effettuare prove a vuoto ed infine collaudare la macchina.

Se invece la necessità è quella di modificare le dimensioni di una macchina esistente potete contare sempre sulla nostra esperienza: valuteremo insieme la fattibilità dell’intervento e vi guideremo nel successivo iter burocratico.

Non cercate soluzioni “arrangiate”: per la vostra sicurezza e per quella dei vostri dipendenti affidatevi alla Omis Sud Service che impegna in questo settore le proprie risorse e i propri mezzi da decenni!

Ogni attrezzatura di lavoro deve essere oggetto di manutenzione per adempiere agli obblighi di legge, ma non può e non deve intendersi solo come atto burocratico dovuto.

Un piano manutentivo, oltre a garantire la sicurezza degli operatori, consente di massimizzare l’efficienza delle vostre macchine e quindi della vostra attività produttiva. Inoltre poter intervenire prima dell’insorgere di guasti prevedibili permette di limitare al minimo i fermi macchina o comunque di programmarli al meglio.

Eseguiamo migliaia di manutenzioni programmate su gru a ponte e a bandiera, gru a cavalletto, paranchi, argani e monorotaie di qualsiasi costruttore e portata: affidatevi a noi per non avere altri pensieri!

 
 

Con diverse squadre di tecnici specializzati e furgoni attrezzati, la Omis Sud Service è in grado di pianificare l’attività da eseguire, studiando i rischi e i tempi della stessa, per poter realizzare il montaggio, lo smontaggio e il trasferimento di ogni tipo di gru: tra carriponte, gru a cavalletto, monorotaie e gru a bandiera possiamo vantare migliaia di montaggi eseguiti.

Il nostro ufficio tecnico è sempre a disposizione per gestire e coadiuvare l’attività da remoto, risolvendo problemi ed imprevisti con celerità e professionalità.

 

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/10

PROVE DI CARICO

Nelle verifiche periodiche e in fase di collaudo, le prove di carico rappresentano una fase fondamentale per valutare le condizioni delle vostre macchine: si applicano in maniera graduale pesi di portata sempre maggiore, per poi misurare l’effettiva freccia massima di deformazione elastica e controllare che quest’ultima sia nei limiti imposti dalla normativa vigente.

Proprio per la delicatezza e per l’importanza di queste operazioni, è fondamentale affidarsi ad aziende specializzate ed esperte, che possano garantire in sicurezza il risultato di queste prove.

La Omis Sud Service è specializzata anche in questa attività, eseguendo prove di carico sia per grandi portate, con appositi palloni ad acqua, sia per portate più “standard”, con l’utilizzo di masse campione.

Il nostro ufficio tecnico è sempre a disposizione per guidarvi sulle modalità e sui tempi delle esatte prove di carico che le vostre macchine dovranno sostenere.

L’ufficio tecnico della Omis Sud Service è in grado di fornire servizi di ingegneria nel campo delle gru a ponte, a cavalletto, a bandiera e a mensola, monorotaie finalizzati al progetto e alla verifica delle macchine, dei loro componenti e delle loro strutture.

Chiamaci per una consulenza gratuita!

Il D. Lgs. 81/2008 prevede la necessità di effettuare corsi di formazione per operatori addetti all'uso di attrezzature di lavoro, tra cui rientrano gli impianti di sollevamento (carroponti, gru a cavalletto, gru a bandiera, monorotaie).

La Omis Sud Service offre un programma di formazione studiato in base alle specifiche esigenze della vostra azienda, affinché tutti gli operatori siano adeguatamente informati, formati e addestrati all’utilizzo in sicurezza degli impianti di sollevamento e in conformità alla UNI ISO 9926-1.

Il calcolo di vita residua di un apparecchio di sollevamento è un’attività che solo negli ultimi anni è stata richiesta dagli enti territoriali e dai soggetti abilitati in fase di verifica periodica: i controlli sono in continuo aumento vista la particolare criticità dell’intervento.

La verità è che questo tipo di attività è sempre stata prescritta dai produttori di gru, indicandolo nei propri manuali come una revisione straordinaria dopo dieci anni di utilizzo: alla base della cadenza decennale c’è infatti la norma FEM 9.755, fondamentale per la progettazione dei meccanismi di sollevamento.

A portare un po’ di confusione nel mondo delle gru di tipo fisso (carroponti, gru a bandiera, ecc..) è stata l’emanazione del Decreto Ministeriale dell’11 Aprile 2011, nel quale si legge in particolare nell’ Allegato II, comma 2, lettera c) “Indagine supplementare - Attività finalizzata ad individuare eventuali vizi, difetti o anomalie, prodottisi nell'utilizzo dell'attrezzatura di lavoro messe in esercizio da oltre 20 anni, nonché a stabilire la vita residua in cui la macchina potrà ancora operare in condizioni di sicurezza con le eventuali relative nuove portate nominali”.

Premesso quindi che le attività indicate nel suddetto D.M. si applicano a gru mobili e trasferibili, nonché a piattaforme di lavoro elevabile (PLE), come meglio chiarito nella circolare del Ministero del Lavoro n. 18 del 23/05/13, si ribadisce come già il Testo Unico della Sicurezza (D.Lgs. 81/2008) al comma 8 dell’Art. 71 rendesse obbligatorie le attività di vita residua prescritte dai costruttori di gru fisse.

La Omis Sud Service, come azienda leader del panorama italiano, con migliaia di verifiche decennali eseguite negli ultimi anni, propone offerte mirate per ogni marca e modello di gru.

Questo intervento straordinario, essendo composto da fasi di calcolo ed ispezioni sul campo, deve essere affidato esclusivamente ad aziende di comprovata esperienza, che abbiano in organico tecnici ed ingegneri esperti, come definiti nel paragrafo 5.2.1 e 5.2.2 della UNI ISO 9927-1.

E’ per questo che la Omis Sud Service ha formato i suoi tecnici per l’utilizzo dei migliori metodi di Controlli Non Distruttivi: da più di dieci anni eseguiamo controlli Magnetoscopici (MT), Magnetoinduttivi (MIT), Liquidi Penetranti (PT) e l’innovazione ci ha portato sempre verso una formazione più ampia, acquisendo ad esempio anche il metodo ad Ultrasuoni (UT).

Il nostro ufficio tecnico è sempre a disposizione per ulteriori chiarimenti a tutela della vostra sicurezza: considerando la saltuarietà e l’importanza della verifica è meglio affidarsi a chi può veramente dimostrare esperienza nella progettazione, costruzione e manutenzione di gru.